Festa di primavera
Petali brillanti
Tra arte e mondanità: Claudia Artuso alla Biennale di Montecarlo

Tra arte e mondanità: Claudia Artuso alla Biennale di Montecarlo

Dal punto di vista artistico il 2016 per Claudia Artuso si è dimostrato un anno intenso e prodigo di soddisfazioni, un anno denso di eventi e collaborazioni che ne hanno ripagato in pieno l’impegno e la dedizione.

Oltre ai successi ottenuti in Italia per Claudia questo ha rappresentato amche l’anno in cui la pittrice è riuscita ad affermarsi anche all’estero con la partecipazione a manifestazioni di richiamo e respiro internazionale.

Tra quelli di maggior rilievo si inserisce sicuramente la 7^ Biennale d’arte internazionale di Montecarlo, una manifestazione promossa sin dagli inizi del 2000 dal Principato di Monaco.

Tenutasi dal 23 al 25 Settembre 2016, la kermesse ha avuto come location d’eccezione l’elegante Sala Theatre del prestigioso Hotel Metropole a Montecarlo.

All’evento hanno partecipato 46 artisti (tra cui ovviamente la nostra Claudia) provenienti dai più svariati paesi del mondo e selezionati tra ben più di 3000 candidati.

L’Artuso ha parrtecipato all’esposizione con una delle sue opere più apprezzate, Il gabbiano Jonathan, una tela realizzata per Orizzonti Infiniti, la mostra dedicata alla giornalista Rita Calicchia.

claudia-artuso-biennale-di-montecarl-allestimento-della-mostra

Numerosi sono stati gli ospiti illustri del mondo della cultura e dell’arte ed ovviamente la presenza di grandi personalità.

Tra queste, quella che Claudia ha sicuramente più apprezzato è stasta la visita di S.E. l’Ambasciatore Cristiano Gallo. massima rappresentanza dell’Ambasciata Italiana nel Principato di Monaco.

Anche se con poco tempo a disposizione, visti i numerosi impegni ed obblighi istituzionali l’Ambasciatore ha potuto colloquiare affabilmente con la nostra Claudia che gli haesposto il significato dell’operas ed il messaggio della sua arte.

biennale-di-montecarlo-claudia-artuso-e-lambasciatore-cristiano-gallo

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *