Festa di primavera
Petali brillanti
Orizzonti Infiniti: La mostra dedicata alla giornalista Rita Calicchia

Orizzonti Infiniti: La mostra dedicata alla giornalista Rita Calicchia

La mostra Orizzonti Infiniti è stata realizzata da Claudia Artuso nel 2014, presso il Forte Sangallo di Nettuno (RM).ed è dedicata a Rita Calicchia, brillante giornalista del territorio Pontino.

Il progetto realizzato da Claudia rappresenta molto di più di una semplice esposizione pittorica; è un omaggio, un gesto di affetto; è un modo unico ed intimo per ricordare una cara’amica, una persona straordinaria che con la sua vita ed il suo lavoro ha saputo donare e donarsi agli altri.

LA DEDICA DI CLAUDIA

A Rita

Cara Rita,
questa Mostra la dedico a TE,
è quell’evento che dovevamo organizzare insieme
ma non abbiamo fatto in tempo.
Ti ho chiesto di aiutarmi, perchè non era giusto
rimanesse incompiuto un qualcosa che desideravamo
e si sono aperti: ….…… “Orizzonti Infiniti”………..
Orizzonti Infiniti è tutto ciò che di te ci hai lasciato.
Orizzonti Infiniti è la tua mamma Maria, le tue sorelle Angela e Serenella e la tua grande e vera amica Sara.
Orizzonti Infiniti sono tutti coloro che con il loro affetto,
ti ricorderanno sempre.
Orizzonti Infiniti sono, come tu dicevi: “Tutti gli amici,
presenti nelle occasioni importanti”.

Claudia

LA MOSTRA ED IL SUO SIGNIFICATO

Per Orizzonti Infiniti Claudia ha dipinto ben diciotto quadri realizzati tutti tenendo sempre accanto a se una foto dell’amica scomparsa; attraverso i colori ha cercato di trasmettere l’intero universo di emozioni che Rita Calicchia ha saputo ispirarle con le sue azioni e la sua grande personalità.

Come ha raccontato la stessa Claudia Artuso in un’intervista: “Ho curato personalmente l’allestimento delle opere; il percorso è nato spontaneamente e inizialmente non mi era neppure molto chiara la sequenza della disposizione delle tele, i titoli ad esse attribuiti. Nei pomeriggi in cui ero nel Forte Sangallo, ho maturato il senso di quanto istintivamente avevo realizzato…“.

Fasci di luce, e Cuore sono i due quadri scelti per aprire e chiudere il percorso della mostra e sono le uniche due opere che Rita ha potuto visionare quando era ancora in vita.
Proprio visionando quelle tele era nata l’idea (su proposta della giornalista), di organizzare un evento insieme, evento che avrebbe avuto come protagonisti il libro “Una piccola grande storia italiana” della Calicchia e le opere dell’Artuso.

LE OPERE ESPOSTE

Ispirandosi a Rita, Claudia ha cercato di dipingerla attraverso immagini, colori, sensazioni.
Ogni tela rappresenta una dedica ed un tratto della caleidoscopica personalità della giornalista.

Steppa, Ai margini della foresta e Macchia mediterranea
Tre paesaggi per spiegare l’amore che nutrivi per il nostro territorio al quale eri legatissima e fiera di proporlo in modo originale attraverso i documentari.

Trittico Il dono
L’omaggio floreale che avrei voluto donarti durante il nostro evento, son fiori eterni quelli che non appassiscono mai come i sentimenti veri.

Risveglio
Rappresenta la rinascita, la primavera, te incubatore di idee ed emozioni sempre nuove.

Piccoli fasci di luce
È un gemello di fasci di luce uno dei quadri per me più significativi. E’ difficile riprodurre l’astratto, forse impossibile credo, per questo ho voluto realizzare per te un qualcosa che gli assomigliasse.

Marea
È un mare inquieto e rappresenta le difficoltà, le amarezze che hai incontrato nella vita lavorativa.

Coralli
Un mare tranquillo, bello come le soddisfazioni, le gioie frutto del tuo impegno lavorativo.

Spirito libero
Proprio come ti ho conosciuta. Unico quadro in cui è presente il nero perchè uno spirito libero racchiude tutti i colori.

Il gabbiano Jonathan
È citato nel tuo libro “Una piccola grande storia italiana”.

Senza nome
È un fiore pieno di brillantina per rappresentare la tua brillante carriera.

Farfalla nel torrente
La farfalla rappresenta l’anima, la tua anima vicina a chi ti porterà nel proprio pensiero.

Orchidea e orchidee
Fiori scelti per rapresentare l’eleganza della tua penna

Passione
Descrive tutta la passione con cui ti dedicavi al lavoro

Dall’alba al tramonto
Un’alba ed un tramonto rosa, intramontabile come chi amiamo.

Cuore
Chiude la mostra un cuore simbolo dell’amore con cui è stato organizzato l’evento “Orizzonti infiniti” da me e da tutti coloro che ne hanno preso parte in qualunque veste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *